ADA.SIG
il gestionale flessibile e integrato 

IL GESTIONALE multipiattaforma per il food e horeca 

Scegli ADAWEN Abile Agile Affidabile

SOMMARIO

ADA.SIG è ilo gestionale ERP modulare, multipiattaforma, multiaziendale dedicato alle PMI per gestire tutti i processi delle aziende operanti nei settori più vari, in particolare in quelle specializzate nella distribuzione utilizzando un’unica base dati in grado di garantire l’unicità e integrità delle informazioni.

Il concetto di integrazione non si ferma alla base dati, ma è pervasivo in tutta la suite fornendo tutte le informazioni utili per gestire ogni possibile situazione.

Nato dalla ultradecennale esperienza di Adawen nello sviluppo di applicazioni gestionali coniuga funzionalità molto avanzatead utilizzo semplice ed intuitivo.

Realizzata con tecnologia Object Oriented in ambiente multipiattaforma (Os/400, NT/ Win 2000, Unix, Linux), ADA.SIG è una soluzione che integra funzionalità di Business Intelligence, di commercio elettronico e di Supply Chain Management.

Poni le basi per la realizzazione di grandi sogni e obiettivi ambiziosi. Ottieni una visione unificata del tuo business in un solo istante, grazie all’interfaccia flessibile, modulare, potente e semplice. Coordina con maggiore efficienza l’intero processo commerciale e il ciclo di vita del cliente, dal contatto iniziale alla vendita finale, oltre a distribuzione e produzione.

Perché scegliere l’ERP Adawen

  1. Automatizza i processi. Snellisci i tuoi processi aziendali e risparmia tempo prezioso grazie ai workflow: imposta i flussi e lascia che il sistema agisca secondo le tue indicazioni.
  2. Riduci i processi manuali. Libera i tuoi dipendenti dall’onere delle operazioni ripetitive e manuali, permetti loro di dedicarsi ad attività strategiche per la crescita: dipendenti più felici e meno errori nei tuoi dati!
  3. Migliora la comunicazione tra back e front office. Tutte le informazioni della tua azienda risiedono in un’unica piattaforma migliorando la comunicazione sia interna che esterna.
  4. Prendi decisioni tempestive. Grazie alla completezza delle informazioni, potrai cogliere prima di altri nuove opportunità di business: reagisci tempestivamente a cambiamenti di domanda, costi e mercato.
  5. Ottemperanza alle normative fiscali. L’adeguatezza delle tue procedure contabili è garantita dal software ERP: tu pensa solo a far crescere il tuo business!
  6. Misura la marginalità. Assicurati un profitto sulle tue vendite grazie al controllo sui costi: sfrutta l’ERP per prendere decisioni ponderate sui prezzi di vendita.
  7. Maggiore insight grazie ai report. Identifica e risolvi le inefficienze grazie ai report e alle dashboard di controllo: tieni sotto controllo l’andamento di tutti i dipartimenti della tua azienda.
  8. Sfrutta nuovi canali. Sfrutta i nuovi canali commerciali offerti da internet: ampia il raggio d’azione della tua azienda grazie alle tecnologie integrate al tuo ERP.

vantaggi principali del gestionale ADA.SIG

Semplicità d’uso

Facilita il lavoro quotidiano, migliorando la produttività.
Un’interfaccia grafica di immediata comprensione permette l’utilizzo anche agli utenti meno esperti. Consente immissioni ed interrogazioni guidate, finestre a più livelli, zoom, navigazione all’interno del database, molteplicità di ricerche.

Flessibilità

Configurazione flessibile per renderla il più possibile aderente alla realtà aziendale.
L’utente, grazie alla gestione parametrizzata e tabellare, può personalizzare modalità operative, processi e flussi, documenti, inserire commenti a più livelli con possibilità di indicare i documenti legati.

Sicurezza e riservatezza

Gestione automatica delle ripartenze a seguito di inconvenienti (interruzioni di tensione, “fermi macchina”) assicurando il corretto funzionamento operativo.
La riservatezza delle informazioni è garantita da un sistema di gestione delle autorizzazioni a diversi livelli.

Interoperabilità

Consente una facile interazione con tutte le altre applicazioni presenti in azienda e permette un’integrazione automatica con le applicazioni di produttività individuale (Microsoft Office) e con strumenti per la gestione della posta elettronica e del lavoro di gruppo (Microsoft Outlook).

Completezza

Dispone di moduli applicativi per:

  • gestione ordini clienti;
  • emissione documenti di trasporto e fatturazione;
  • statistiche commerciali
  • programmazione giri visita/acquisizione ordini e incassi/provvigioni degli agenti;
  • listini, promozioni di vendita, premi di fine campagna;
  • assortimenti e storico ordini;
  • contabilità e logistica di magazzino;
  • gestione lotti e a partite di magazzino;
  • completa gestione dell’ufficio acquisti.
Ambiente multipiattaforma

Si interfaccia tranquillamente con piattaforme OS/400, Windows, Unix, oltre ai più diffusi database.

Tecnologia d’avanguardia

Realizzata con tecnologia Object Oriented.

ADA.SIG: l’aiuto concreto per ridurre la complessità tipica del settore distributivo

Gestione area vendite, magazzini e acquisti

ADA.SIG garantisce un continuo monitoraggio sui costi di vendita e di acquisto e sull’andamento della marginalità, permettendo di definire le migliori politiche di prezzo e di approvvigionamento.
La gestione dei contratti quadro, dei contributi di fine campagna, dei canvass, delle campagne e dei listini personalizzati, le vendite intrasocietarie con utilizzo di modalità di stoccaggio diversificate, la possibilità di interagire via Internet con la rete di vendita sono solo alcune delle caratteristiche che fanno di ADA.SIG una soluzione in grado di dare una risposta innovativa e flessibile alle complesse esigenze delle aziende di distribuzione.

Clienti e fornitori

Clienti e fornitori sono gestiti a partire da un’anagrafica comune e, grazie ad una codifica completamente personalizzabile, sono facilmente integrabili a qualsiasi altra anagrafica preesistente.
La possibilità di definire gruppi commerciali di appartenenza e differenti indirizzi di spedizione, di pagamento e di consegna, per lo stesso cliente o fornitore, permette una gestione agevole delle società con più unità territoriali e degli enti pubblici.
Anche la gestione valutaria è definibile per ogni singolo cliente o fornitore, consentendo l’emissione e la ricezione di fatture in valuta estera.

Gestione degli articoli

Sono definibili articoli prodotti internamente, articoli acquistati, servizi o spese.
L’articolo può essere gestito a matricola, lotto, commessa, confezione e variante, utilizzando unità di misura diverse (di acquisto, di stoccaggio, di vendita).
Ogni articolo può avere codifiche, descrizioni e barcode alias per ogni fornitore/cliente, direttamente riportabili sui documenti di acquisto o vendita.
Esiste, inoltre, una apposita gestione dei KIT, che permette di definire prezzo, IVA e scarico di magazzino a livello di agglomerato o di singolo componente.
Per qualsiasi articolo possono essere definite stampe di etichette personalizzate per cliente o gruppo di clienti, variando date e prezzi o l’intera impostazione grafica.

Gestione Listini

I listini sono definibili a più livelli: fornitore, cliente, gruppo di fornitori/clienti, articolo o famiglia di articoli.
Sono utilizzabili combinazioni di listini sovrapposti; in questo caso il prezzo è determinato mediante una ricerca gerarchica parametrizzabile.
I prezzi sono differenziabili per data, scaglioni di quantità e unità di misura; inoltre è possibile inserirli utilizzando il valore assoluto o fino a sei differenti percentuali o valori di sconto e/o maggiorazione sul prezzo base.
I prezzi sono generabili automaticamente a partire da listini esterni (file Excel) o preesistenti, con la possibilità di eseguire successivi aggiornamenti di massa.

Contributi di fine campagna

I contributi di fine campagna sono definibili per obiettivi o applicando uno sconto a consuntivo.
La campagna è definibile a valore, a merce o utilizzando entrambi i parametri.
Al termine delle campagne ad obiettivi, una funzione di calcolo determina il raggiungimento degli stessi e genera una nota di credito al cliente o un ordine di consegna dei prodotti omaggio.
Lo stato di avanzamento della campagna è monitorabile in ogni momento e, qualora necessario, è possibile la gestione di anticipi con emissione di note credito o ordini di consegna parziali.

Accordi contrattuali

Il contratto di vendita è definibile per singoli clienti o per loro raggruppamenti, determinando date di competenza, modalità di pagamento e fino a sei sconti o maggiorazioni (assommabili al listino sconti in essere).
Ogni singolo contratto può essere associato automaticamente ad uno o più listini, in modo da determinare automaticamente le tariffe degli articoli.
Il rapporto del contratto con l’assortimento prodotti del cliente può essere gestito in modalità esclusiva, in modo da applicare le condizioni stabilite solo agli acquisti di articoli presenti in assortimento.

Rete di vendita e provvigioni

La rete di vendita è gestita a tre livelli: agente/venditore, capo area e capo gruppo.
Ogni singolo cliente o gruppo di clienti può essere associato ad una specifica rete di vendita.; è anche possibile effettuare associazioni incrociate con singoli prodotti o gruppi di prodotti (per esempio il cliente X può essere associato alla rete A quando acquista il prodotto Y e alla rete B quando acquista il prodotto Z).
Con le stesse modalità è effettuabile la definizione delle provvigioni: il risultato finale sarà un prospetto sintetico degli importi spettanti ai diversi soggetti che compongono la rete di vendita, suddivisi per gli articoli da cui sono stati generati.

Ordini di acquisto

Gli ordini possono essere gestiti da assortimento, da listino del fornitore o gruppo fornitori.
L’acquisto e la presa in carico dei materiali possono avvenire tramite passaggio delle informazioni alla logistica o direttamente dall’ordine, con emissione di documento di entrata.
L’ordine può avvenire su più depositi, punti vendita, stabilimenti o magazzini logici.
Al momento della creazione del documento di presa in carico, l’entrata verrà spezzata per ogni singola unità di magazzino.
L’utente può personalizzare flussi di acquisto non previsti, definendo la tipologia del movimento e la gestione dei documenti ad esso associati.

Ordini di vendita

La gestione degli ordini, oltre che a livello aziendale, può essere attuata per filiale; in questo caso ogni singola unità di vendita potrà gestire solamente i propri clienti.
Per permettere una rapida individuazione degli articoli più movimentati, all’apertura di ogni ordine vengono presentati gli articoli che compongono il listino o l’assortimento associato al cliente o al gruppo clienti.
Si possono gestire vendite con consegna diretta del materiale dal fornitore, tentata vendita o vendite da POS.
L’evasione del materiale può avvenire tramite passaggio delle informazioni alla logistica o direttamente dall’ordine, con emissione di DDT o scontrino fiscale.
Attivando la funzione di controllo del fido e di verifica della disponibilità, un semaforo segnala in tempo reale l’evadibilità per ogni riga dell’ordine, effettuando ricerche sulla presenza dell’articolo anche su più magazzini, depositi o punti vendita; è inoltre possibile verificare la disponibilità futura.
L’ordine può avvenire su più depositi, punti vendita, stabilimenti o magazzini logici.
Al momento della creazione del DDT l’ordine viene spezzato per ogni singola unità di magazzino.
Il reperimento del prezzo di vendita avviene in modo automatico in base a criteri prestabiliti in fase di configurazione; è inoltre possibile determinare e controllare il limite massimo di sconto e il prezzo minimo di vendita.L’utente può personalizzare flussi di vendita non previsti, definendo la tipologia del movimento e la gestione dei documenti ad esso associati.

Movimenti di magazzino

I magazzini sono suddivisibili in unità logiche (conto-terzi, conto fiera, conto visione, presso terzi, viaggiante, di transito) e analizzabili singolarmente o per raggruppamenti definibili a piacere.
Ad ogni magazzino, prodotto, articolo sono associabili informazioni relative alle ubicazioni e ai percorsi di carico.
La movimentazione delle merci può essere gestita con PC tradizionali o attraverso terminali e palmari in radio frequenza.
Qualunque transazione in entrata o in uscita è registrata con tutte le relative informazioni, in modo da poter gestire la tracciabilità di partite, lotti e matricole. Oltre alla reportistica standard sono presenti una serie di interrogazioni, che permettono una approfondita analisi su livelli e movimentazioni dello stock. Tutti i dati ottenuti sono facilmente esportabili in formati Word, Excel, Pdf o utilizzabili per alimentare gli strumenti di business intelligence integrati alla soluzione.

Valorizzazioni di magazzino

Le valorizzazioni dei movimenti e delle giacenze possono essere effettuate con diverse tipologie di costo liberamente definibili, tra cui costo standard, medio, ultimo, prezzo di vendita.
È inoltre prevista la valorizzazione delle giacenze con i metodi FIFO e LIFO su ogni tipologia di costo.
I saldi di magazzino sono disponibili in diverse modalità: lotto, matricola, confezione, variante, ubicazione, partita, magazzino, raggruppamenti di magazzini.

Spedizioni

L’evasione della merce è guidata da un percorso di prelievo calcolato in funzione delle ubicazioni definite. È possibile richiedere l’evasione dei DDT anche seguendo il “giro camion” del trasportatore e la stampa dei relativi borderò di carico.
È gestita la comunicazione dei documenti di carico a spedizionieri meccanizzati.
Gli adempimenti legati alla movimentazione del materiale da e per le nazioni appartenenti alla UE, sono facilmente espletabili e monitorabili tramite una apposita funzione INTRASTAT.

Riordino dei materiali

Il punto di riordino, la scorta di sicurezza, il lotto economico e l’indice di rotazione possono essere indicati manualmente o definiti utilizzando algoritmi basati sulla storia dei consumi, sui tempi di approvvigionamento e sui costi di gestione degli ordini e del mantenimento dello stock.

Gestione intercompany

Per le realtà multiaziendali ADA.SIG offre la Gestione Intercompany.
Il modulo di Gestione Intercompany comprende funzioni relative alla gestione degli archivi di base dei gruppi di aziende e alla gestione delle vendite interaziendali.
Le due gestioni possono essere abilitate separatamente, secondo le esigenze.
La gestione degli archivi di base delle aziende intercompany consente di definire un gruppo di aziende, in cui si identificano una capogruppo e le sue collegate, e di stabilire le regole per la creazione e manutenzione delle anagrafiche clienti, fornitori e articoli.
La gestione delle vendite intercompany consente di effettuare vendite di articoli gestiti in una determinata azienda da aziende diverse.
In particolare, il controllo di disponibilità della merce viene effettuato, oltre che sull’azienda di vendita, anche sulla azienda di gestione. Inoltre, le movimentazioni di magazzino e la documentazione necessaria (DDT di vendita e Documento di carico) tra l’azienda di gestione e le aziende di vendita sono gestite in modo trasparente ed automatico attraverso una serie di parametri che rendono la soluzione proposta particolarmente flessibile.