News&press

agosto 2016

Bomba d’acqua a Verona

Il giorno 27 luglio 2016 alle ore 22.54 si è abbattuta su Verona una violenta bomba d’acqua con forte vento e grandine a più riprese, che ha causato danni e disagi mai visti sino ad ora nella nostra città.

A causa di questo violento nubifragio si è verificata una mancanza di tensione che si è protratta fino al giorno dopo, dovuta, anche come comunicato da AGSM, all’allagamento di molte cabine elettriche a macchia di leopardo in tutta la città, ma soprattutto nella zona industriale di Verona, compresa via Torricelli. Il servizio di manutenzione dell’azienda elettrica veronese è intervenuto tempestivamente ma è riuscito a ripristinare la corrente elettrica solo alla metà nord di via Torricelli, lasciando la parte sud della via ancora senza corrente e senza la possibilità di un ripristino immediato dato che la cabina elettrica era stata completamente allagata.

Il nostro gruppo elettrogeno è entrato in funzione immediatamente ed ha fornito energia alle nostre sale server garantendo così la continuità di alimentazione durante le 15 ore di assenza di energia elettrica nella zona.

La nostra infrastruttura è passata dall’alimentazione da rete alla alimentazione da gruppo ed infine nuovamente all’alimentazione da rete in maniera trasparente ed automatica permettendo così la continuità di tutti i servizi erogati da Adawen ai suoi clienti.

Sono servite 15 ore all’AGSM per risolvere il guasto.

agsm

“Blackout a Verona per le forti piogge” dal sito di AGSM